fbpx

SAN GREGORIO MATESE, ROBERTO BOIANO FA L’INDIANO ALLA MARATONA DI MUMBAI, PIÙ TURISTA CHE PODISTA

ASCOLTA L'ARTICOLO

Emiddio Bianchi. San Gregorio Matese. Roberto Boiano ci ha ripreso gusto dopo il periodo legato al covid e alla difficoltà negli spostamenti in giro per il mondo. Le maratone, soprattutto quelle ultra, di lunghezza molto superiore ai tradizionali 42 chilometri, magari di un paio di centinaia di chilometri, sono state per anni il suo pane quotidiano e per il podista di San Gregorio Matese era obbligatorio cominciare il 2023 con una “corsetta rilassante”, giusto per sciogliere i muscoli. Tanto per non perdere l’abitudine ha voluto ricominciare da una maratona in estremo oriente, a Mumbai in India. Si è dipinto la barba di un tipico tricolore italiano ed è partito per l’ennesima sciroppata di chilometri, questa volta più travestito da turista che da podista. “Splendida location, clima perfetto, qualche giro per i mercati indiani e l’incontro con qualche amico che rivedo ogni tanto in giro per il mondo”. Insomma, le sue riflessioni dopo l’estenuante gara, più che sottolineare il piazzamento si sono incentrate sull’aspetto turistico. Per ricominciare a fare sul serio c’è tempo e ancora tante migliaia di chilometri da percorrere.

About Emiddio Bianchi (4492 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: