fbpx

COMUNI IN FESTA CON L’OPEN DAY “OUT” DELL’ISTITUTO COMPRENSIVO DI ALIFE

ASCOLTA L'ARTICOLO

L’Istituto Comprensivo di Alife, diretto dalla dirigente Angela Faraone, ha spalancato le porte ad un pubblico attento e curioso attraverso un’iniziativa unica nel suo genere. La comunità di Sant’Angelo d’Alife, il 20 Dicembre, e quella di Alife, il 14 Gennaio, hanno potuto partecipare all’Open Day “out”, che ha valorizzato i borghi santangiolesi ed il Decumano Massimo alifano; un incontro in cui la scuola ha presentato se stessa, immersa nelle proprie radici e proiettata verso il futuro. L’IC di Alife vuole essere luogo che nutre ed alimenta la sete di conoscenza, aperta alle novità e che abbia ali per volare verso un futuro luminoso, inclusivo e multiculturale. Genitori e nonni hanno potuto apprezzare un ricco programma, incipit di un’emozionante avventura che figli e nipoti vivranno nel loro percorso didattico-educativo.

Grazie a una vera sinergia tra dirigente, docenti, alunni, genitori, amministrazioni comunali, associazioni, enti ed imprenditori, è stata proposta una festa ricca di colori, musica, divertimento che si è snodata attraverso le strade, accogliendo e coinvolgendo grandi e piccoli, rivelandosi un’occasione speciale per la conoscenza reciproca, un incontro da cui sono nate creatività ed innovazione. Lo si è visto negli spazi allestiti da docenti, bambini e ragazzi che hanno documentato in modo encomiabile percorsi di canto, recitazione, storia, arte, pittura, cucina, tecnologia ecc. Gli alunni della Scuola dell’Infanzia, della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di primo grado, guidati dai loro valenti docenti, hanno attivato i laboratori di ascolto, scrittura, attività sportive, del gusto, di teatro, Stem, scrittura antica, riciclaggio della carta, giochi e giocattoli, cartoline, “apiccioso”, “Arti bianche”, ceramica, danze tradizionali, murales, musica a colori, canto corale, giochi didattici, orto, latte e derivati, legno, manipolativo-creativo, “la casa dei bambini”, ceramica e tradizioni, “geolab” ed archeologico. Il tutto costantemente allietato dal suono gioioso ed emozionante della Junior Band, la banda musicale dell’Istituto, nata lo scorso anno, diretta dal prof. Scatolino, fortemente voluta dalla dirigente Faraone. Bellezza ed armonia hanno incorniciato uno scenario natalizio a Sant’Angelo d’Alife, grazie al contributo dell’Amministrazione Comunale, retta dal sindaco Michele Caporaso, che ha accolto i suoi concittadini e gli abitanti dei paesi limitrofi come ospiti importanti a cui mostrare la cittadina nella veste più bella. Metri di tappeti rossi, bracieri, trampolieri e buon cibo hanno accolto una festante folla, che ha apprezzato la magica atmosfera e gli originali laboratori. L’Amministrazione Comunale di Alife, retta dalla sindaca Maria Luisa Di Tommaso, ha collaborato nella realizzazione di un percorso che ha valorizzato la città di Alife, coinvolgendo in entrambi gli appuntamenti enti e associazioni partner del Patto di Comunità, i commercianti ed i cittadini. Preziosa la collaborazione del Presidente del consiglio d’Istituto Giuseppe Sansone, dei genitori, della DSGA Pamela Di Lonardo e del personale ATA che hanno dimostrato grande disponibilità in questa straordinaria avventura, contribuendo al successo dell’originale e gioiosa manifestazione di presentazione dell’offerta formativa dell’Istituto Comprensivo di Alife.

 

About Redazione (14509 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: