fbpx

RUBRICHE- LA CONVERSIONE SPIEGATA DA DON ANTONIO NACCA

ASCOLTA L'ARTICOLO
Carissimi lettori, in linea con la Liturgia della Parola di oggi, dobbiamo convertirci a Cristo indiviso. Ma chiediamoci che cos’è la conversione. Ebbene, la conversione è la decisione di sottoporci all’ azione di Dio. La conversione è la risposta ad un evento di grazia. È la risposta ad una luce che si accende. “Convertitevi, perché il Regno di Dio è vicino”, sono le parole che Gesù dice nella sua predicazione, nella pagina del Vangelo di oggi, alle quali segue la chiamata dei suoi primi quattro discepoli: Pietro, Andrea, Giacomo e Giovanni. Essi costituiscono, in primo luogo, il modello della conversione consistente nel seguire Gesù, per occuparsi degli uomini e della loro raccolta in unità. In questa settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, preghiamo perché non vi siano più contrasti come nel passato, in cui i cristiani venivano uccisi dagli altri cristiani nella più netta opposizione alla legge evangelica. Chiediamoci :”Ma come possiamo essere divisi fra noi, che abbiamo in comune, tutti, il Padre Creatore, il Cristo Redentore e lo Spirito Santificatore? Se non siamo unanimi nel parlare, se non c’e’ perfetta unione di pensieri e di intenti, vuol dire che non abbiamo la Luce, vuol dire che barcolliamo nel buio. È bene fare sempre riferimento a Cristo, morto e Risorto per tutti e vivere il Vangelo, uniti nell’amore di Dio e nella quotidiana consapevolezza dell’ amore al prossimo. Riconosciamo il Signore nella nostra vita, perché Egli ancora oggi, ci rivolge lo stesso invito di allora: ” Convertitevi, il Regno di Dio è vicino”. Oggi ricorre la Domenica della Parola. Essa richiama all’amore misericordioso del Padre, che chiede ai figli di vivere nella carità. È importante ascoltare la Parola di Dio, che è in grado di aprire i nostri occhi per permetterci di uscire dall’individualismo e per percorrere la strada della condivisione e della solidarietà. Buona e Santa Domenica! Don Antonio Nacca

About Redazione (14509 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: