fbpx

MONTESARCHIO, FUGGE AL POSTO DI BLOCCO E SI SCHIANTA CONTRO UN MURO

ASCOLTA L'ARTICOLO

Redazione. Montesarchio. Un uomo di 40 anni è finito ai domiciliari per detenzione e spaccio di droga dopo essere stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Montesarchio. Dalla ricostruzione dei fatti sembra che l’uomo, anziché fermarsi ad un posto di blocco mentre era alla guida di un’auto con un passeggero al fianco, abbia accelerato. Da qui un inseguimento lungo la statale Appia nel corso del quale sarebbe stato lanciato dalla loro vettura un involucro, successivamente recuperato, contenente circa un chilo di hashish e cento grammi di cocaina. L’inseguimento si è concluso quando la macchina si è andata a schiantare contro un muro. Il conducente è stato arrestato mentre il passeggero si è dato alla fuga nei campi. Nel corso dell’interrogatorio avrebbe detto di non saperne nulla della droga e che avrebbe evitato il posto di blocco perché procedeva oltre il limite di velocità.

 

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (4687 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: