fbpx

MARCIANISE, MINACCIA E PERSEGUITA L’EX ATTRAVERSO I SOCIAL NETWORK. 36ENNE IN MANETTE

ASCOLTA L'ARTICOLO

Marcianise. Un 36enne di Marcianise è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Macerata Campania per atti persecutori. L’uomo, che non accettava la fine della relazione sentimentale con la sua ex, per diversi mesi l’avrebbe perseguitata e minacciata di morte, ingenerando in lei un grave stato d’ansia e il fondato timore per la propria incolumità. In base a quanto riferito dalla donna la loro convivenza, iniziata nel 2021 e terminata nel gennaio del 2023, è stata sin da subito burrascosa a causa della dipendenza del compagno da stupefacenti e alcol. L’uomo, sia durante la convivenza che successivamente alla rottura del loro rapporto, l’avrebbe minacciata e percossa più volte oltre ad averle danneggiato la vettura. Le minacce, in particolare, avvenute sia di persona che attraverso instagram, erano talvolta accompagnate da raccapriccianti foto di bare. Nella serata di ieri il 36enne ha reiterato le condotte persecutorie e dopo averla nuovamente contattata, questa volta attraverso messanger, si è presentato sotto l’abitazione della donna pretendendo di salire in casa. La vittima, intimorita, ha immediatamente chiamato i carabinieri che giunti sul posto hanno arrestato l’uomo mentre si trovava sulle scale che conducono all’abitazione della donna in evidente stato di agitazione. L’arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

About Redazione (15329 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: