fbpx

È A DIR POCO NON COMUNE CHI SI CHIAMA AUSTROBERTO, IL SANTO DEL 5 DI GIUGNO

ASCOLTA L'ARTICOLO

Redazione. San Austroberto è un vescovo di Vienne vissuto nell’VIII secolo.
Fa parte della lunga serie dei primi vescovi santi della Diocesi. Incerto è il suo posto nella lista dei vescovi della diocesi. Secondo il catalogo ispirato dalla Cronaca di Adone redatto nell’anno 875 è al quarantesimo posto; secondo Chevalier figura al trentaseiesimo posto, mentre il martirologio di Vienne lo mette al quarantaquattresimo posto.
Ma, al di là, della sua posizione in tutte le liste è inserito dopo San Bobolino II (o Eobolino) attestato nell’anno 718 (?) e prima di San Vilicario attestato tra gli anni 742- 765. E’ da rilevare che anche sulle date vi è la più grande incertezza.
Secondo alcune fonti tardive sarebbe stato eletto vescovo nell’anno 718 o 719 e sarebbe morto prima del 741.
Adone nella sua cronaca dice di aver conosciuto il luogo della sepoltura di Sant’Austroberto, che chiama “vir strenuus et nobilis”. Si pensa fosse sepolto nella sua villa di Vilidiacum (Guilly o Vildé) sulla Senna.
La sua festa nel martirologio della città è stata fissata nel giorno 5 giugno.

 

 

 

About Redazione (16261 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: