fbpx

FC MATESE, RIPARTE IL SETTORE GIOVANILE, 200 CALCIATORI PER GARANTIRE IL FUTURO DELLA PRIMA SQUADRA

ASCOLTA L'ARTICOLO

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Sono circa duecento, almeno fino ad oggi, i giovani calciatori che a breve si metteranno a disposizione dei tecnici federali del Matese per l’inizio della preparazione in vista dei rispettivi campionati. Un numero veramente importante che testimonia il loro l’amore per lo sport piu’ bello del mondo. È evidente che le belle prestazioni di tutte le compagini giovanili del Matese nei rispettivi tornei della scorsa stagione hanno fatto da traino per un elevato numero di calciatori. Questo, per ironia della sorte, ha creato anche qualche problema di sovrannumero per il coordinatore Filippo Inglese, ma se e’ per questo motivo, ben vengano problemi del genere. Per fortuna la nuova illuminazione consentira’ anche allenamenti e partite in notturna che faranno superare anche la mancata concessione di qualche terreno di gioco nei paesi limitrofi. Gli esordienti del Matese, al limite dei tredici anni, potranno avvalersi del ritorno in panchina di Lillino Sgro’, uno che con i giovani calciatori ci sa fare. I giovanissimi, gli under 15, saranno seguiti da Augusto Massi e Domenico Bove. Marco Candrina invece, che da calciatore ha un passato illustre in serie B col Bari e che ha fatto bene proprio con i giovanissimi nella passata stagione, allenerà la squadra principale degli allievi, gli under 17. La squadra B degli allievi sara’ invece seguita da De Martinis. Gli juniores, gli under 19, sono stati affidati a Gianni Cinotta. Obiettivo per tutti e’ fare bene come nella passata stagione, magari con occhio a migliorare gia’ quanto di buono fatto vedere l’anno scorso.

 

 

About Emiddio Bianchi (4911 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: