fbpx

PIGNATARO MAGGIORE, A BREVE L’ARMONIA CHE UNISCE DEGLI AMICI DELLA MUSICA

ASCOLTA L'ARTICOLO

 

Pignataro Maggiore. Riceviamo e riportiamo il seguente comunicato stampa. L’Associazione “Amici della Musica” di Pignataro Maggiore  presenta L’Armonia che Unisce, il segmento di chiusura dell’anno di attività culturale con quattro appuntamenti che ci accompagneranno verso  l’incantevole atmosfera natalizia.“L’Armonia che Unisce”: una scelta non casuale.Venti di guerra soffiano in questi difficilissimi tempi che stiamo vivendo: il conflitto in Ucraina, nel cuore dell’Europa, e la drammatica situazione in Medio Oriente sono fonti di preoccupazione ed incertezza. Gli ‘Amici della Musica’ di Pignataro Maggiore intendono sottolineare, ancor di più in questo periodo, che la cultura, l’arte e la bellezza continuano a rappresentare l’antidoto positivo e preventivo più importante, nello sforzo costante di creare ponti tra gli uomini, intessere relazioni, favorire l’armonia e l’unione.Il ciclo di manifestazioni avrà inizio domenica 12 novembre, con il pianista Giuseppe Granatello e la voce di Chiara Orabona che ci proporranno:  “La morale  della  favola” – La musica da film: Disney e dintorni. Giuseppe Granatello, pianista poliedrico, passerà in rassegna le principali colonne sonore del cinema mondiale, con particolare attenzione al mondo Disney, attraverso una serie di raffinate trascrizioni pianistiche, impreziosite dalla voce recitante di Chiara Orabona. Si proseguirà domenica 19 novembre, con il NovaPolis Ensemble formato da Marco Covino – flauto, Giovanni Borriello – oboe,  Giuseppe D’Antuono – clarinetto,   Michelangelo De Luca – corno, Francescopaolo Balestrieri – fagotto, con la voce narrante di Nunzia Infante che si occuperà anche dei testi, scelta e montaggio corredo visivo. La formazione cameristica ci presenterà.  “W Verdi!” – Il racconto musicale di una vita straordinaria; si tratta di un programma brillante, incentrato su pagine celebri del melodramma verdiano appositamente arrangiate per l’ensemble di fiati, alternando momenti cantabili a passi altamente virtuosistici. La serata di domenica 26 novembre vedrà protagonisti il Duo costituito da Francesco Scelzo alla chitarra e Laura Mastrominico alle percussioni. Una formazione davvero particolare che ci farà esplorare repertori più moderni e contemporanei, indirizzando il nostro ascolto anche a ritmi e stilemi latino americani.“L’Armonia che Unisce” termina domenica 3 dicembre con il Recital Lirico ‘Voci d’Incanto’, ricordando il centenario della nascita di Maria Callas, in cui si esibiranno i soprani Giulia Lepore e Teresa Montaquila, il mezzosoprano Angela Dragone ed il tenore Gaetano Amore, accompagnati al pianoforte da Rossella Vendemia. Un excursus attraverso le più rinomate pagine della letteratura operistica, attraverso l’intreccio di  quattro timbri vocali: un  doveroso omaggio all’eredità musicale di Maria Callas, eccezionale artista, musa e diva indimenticabile, a 100 anni dalla sua nascita .Le manifestazioni artistiche si svolgeranno nella Sala Concerti, all’interno del Palazzo Vescovile di Pignataro Maggiore (Caserta), con inizio alle ore 19.00, sempre ad ingresso libero e gratuito.

About Redazione (16953 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d