ROCCAMONFINA, PERICOLOSA FUGA DI GAS DAL METANODOTTO DELLA SNAM. INTERVENGONO I VIGILI DEL FUOCO

Vigili del Fuoco-5-3Emiddio Bianchi. Roccamonfina. Era da un paio di giorni che gli abitanti dei comuni di Roccamonfina e Conca della Campania notavano che dai loro rubinetti usciva meno gas del solito. Il motivo è stato scoperto questa mattina, quando un agricoltore di Roccamonfina, recandosi nel suo castagneto, ha visto uscire da sotto un albero delle lingue di fuoco. Allarmato ha subito avvertito i vigili del fuoco che sono prontamente intervenuti con la loro squadra di Teano. Era successo che il metanodotto nazionale della SNAM che passa proprio lì sotto si era forato, con il gas che si disperdeva abbondantemente nel sottosuolo. E’ stato necessario estirpare il grosso albero e i tecnici hanno dovuto lavorare fino in serata per riparare il guasto, mentre i vigili del fuoco tenevano in sicurezza la zona. Da notare che nessun abitante dei comuni interessati si è accorto di nulla, a parte il proprietario del terreno, perchè sono stati attivati dei by pass alternativi con due camion che hanno provveduto ad erogare il gas fino a quando il tutto è stato sistemato.

About Emiddio Bianchi (3677 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: