CALCIO MOLISANO, CONTINUA LA FARSA DEI PLAY OFF. IL VENAFRO (ACCUSATO DI ILLECITO) VA ADDIRITTURA AVANTI

Emiddio Bianchi. Non ha limiti la sceneggiata che la Federazione Molisana sta portando avanti. Chi dirige le operazioni se ne infischia di chi sì è fatto il mazzo nel campionato (Tre Pini), a tutto vantaggio di chi (Gioventù Dauna e Venafro) hanno la spada di Damocle addosso per via di alcuni tesserati che hanno tentato di alterare il risultato di una partita, alla faccia della lealtà sportiva e di chi si suda sul campo, e non a tavolino, le vittorie. Il calcio giocato ormai, se ne è andato a farsi friggere. Che senso ha giocare il play off, con una sentenza attesa per il prossimo 19 maggio che dovrebbe sanzionare, giustizia alla mano,  sia i pugliesi che i molisani? In tutto questo trambusto ieri pomeriggio Sesto Campano e Venafro hanno disputato la loro semifinale regionale, con la secca vittoria per 5-1 della squadra di Capaccione (anche lui sotto inchiesta). Domenica quindi, il Venafro affronterà il Tre Pini nella finale regionale, con la squadra di Piedimonte, due volte vittoriosa in campionato sui molisani, che avrà il vantaggio di potere accontentarsi anche del pari per proseguire nel cammino dei play off. Il Vairano intanto, dopo lo spettacolare 4-4 ottenuto nei play out con la Cliternina al termine dei supplementari, ha raggiunto la salvezza in virtù del migliore piazzamento nella stagione regolare. Con il Comprensorio si è salvato anche il Campobasso, vittorioso per 2-0 sul Montenero. Nei play out di Promozione raggiunge una sofferta salvezza il Real Prata, vittorioso per 1-0 sul Castelmauro al termine dei tempi supplementari. Non c’è la fa invece il Carullo, sconfitto 1-3 dal Petacciato. Se non sarà ripescata la squadra di Sant’Angelo retrocederà nel campionato di prima categoria.

About Emiddio Bianchi (3681 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: