NAPOLI, FALLISCE PER COLPA DEL MALTEMPO IL RECORD DEL MONDO DELLA PIZZA PIU’ LUNGA. MERCOLEDI’ UN ALTRO TENTATIVO

Emiddio Bianchi. Napoli. I 250 pizzaioli napoletani, per un giorno alleati, non c’è l’hanno fatta ad entrare nel Guinness dei primati per la realizzazione della pizza più lunga del mondo che doveva raggiungere i due chilometri. Almeno fino al prossimo mercoledì, quando ritenteranno l’impresa, il record rimane ancora all’EXPO di Milano con una pizza di 1500 metri. Complice il maltempo, tutti gli sforzi organizzativi sono andati a farsi friggere. Quintali di farina e pomodori pelati, decine di litri di olio d’oliva, forni ogni cento metri, per non parlare dell’organizzazione capillare in via Caracciolo, con addirittura traffico bloccato, protezione civile, forza dell’ordine….Tutto rimandato, con una grandissima delusione da parte di tutti quelli che erano impegnati nell’impresa. Contro i temporali che si sono abbattuti su Napoli non c’è stato nulla da fare. Le migliaia di panche sulle quali si doveva poggiare la mega pizza erano state installate in via Caracciolo, sul lungomare che partiva dal consolato americano, fino al Castel dell’Ovo. Ci hanno anche raccontato alcuni pizzaioli che durante i continui temporali e i conseguenti fuggi fuggi, sono spariti anche un centinaio di litri di olio. Mercoledì, tempo permettendo, nuovo assalto al record. Il Guinness non può appartenere ad altre parti del mondo. A Milano poi….

About Emiddio Bianchi (3747 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: