ALIFE, QUANDO UN BICCHIERE DIVENTA UN’ARMA…. 35ENNE FINISCE IN OSPEDALE

Redazione. Subito dopo la mezzanotte un 35enne di Alife, residente in via Genovesi, ha dovuto far ricorso al pronto soccorso dell’ospedale di Piedimontete Matese per un motivo abbastanza inconsueto. L’uomo, a quanto ha egli stessoo ha riferito al personale sanitario, sarebbe stato colpito alla testa da un bicchiere al termine di una aggressione di cui sarebbe rimasto vittima. Non si conoscono le cause del litigio nè, tantomeno, se il bicchiere era pieno o vuoto. Sta di fatto che all’ uomo è stata riscontrata una tumefazione alla regione zigomatica destra della testa, oltre ad una ferita ad una mano. Dopo le cure è stato prontamente dimessi.

About Emiddio Bianchi (3178 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: