Ultime notizie

|VIDEO|AUTOVELOX SULLA TELESINA:TURDO’: “FERMATE QUELLA MATTANZA: 30MILA VERBALI NEI SOLI COMUNI DI PUGLIANELLO,PAUPISI E TORRECUSO.MULTE FINO A 720 EURO.50MILA VERBALI SOLO NELLO SCORSO ANNO

benevento strada statale 372 telesina autovelox (foto saverio minicozzi)

benevento strada statale 372 telesina autovelox (foto saverio minicozzi)

 Caianello-Benevento. L’autovelox della Telesina, meglio nota come la Caianello-Benevento, continua a mietere vittime nei tre “comuni killer” che hanno raggiunto oltre i 30.000 verbali, un’autentica mattanza per gli automobilisti che si vedono recapitare multe con cifre da capogiro. La conferma arriva da un autorevole  Comitato il quale ha  agganciato una lotta “violenta” con questi comuni a difesa degli utenti della strada.“In questi giorni continuano a giungere  al Comitato Protrignina numerosi verbali di automobilisti vittime   delle polizie municipali dei Comuni di Torrecuso, Paupisi e Puglianello- dice una nota della comitato attraverso il presidente Turdò-  Comuni che hanno piazzato gli autovelox fissi sulla SS 372, denominata “Telesina”. Alla verbalizzazione di due mesi fa, questi tre comuni sono giunti già a 30 mila verbali, molti dei quali superano i 500 euro di sanzioni e in diversi casi fino a 720 euro. Non dimentichiamo che l’anno scorso sono stati emessi quasi 50 mila verbali. Noi pensiamo e riaffermiamo che questa è una vera e propria mattanza contro noi automobilisti, sosteniamo che queste postazioni non fanno né prevenzione sugli incidenti e non incrementano la sicurezza stradale ma aumentano solo le entrate per questi comuni, come comunemente affermato sono utilizzati solo per fare cassa. Questa è, a parer nostro, solo ed esclusivamente “macelleria sociale” in un momento molto delicato e difficile nel quale versano molte famiglie monoreddito ed in alcuni casi con entrambi i coniugi disoccupati. E’ ora che l’ANAS rimuova quel limite di velocità così basso ed assurdo, in molti punti della Strada Statale è tuttora esistente un limite a sessanta kilometri orari. Le postazioni hanno delle palesi incongruità ai regolamenti dettati dal Codice della strada in materia di controllo elettronico della velocità e devono essere rimosse. Diamo atto alla Prefettura di Benevento di avere una sensibilità e vicinanza a noi automobilisti, anche alla luce delle archiviazioni che stanno arrivando nelle case degli automobilisti che hanno fatto ricorso. Riteniamo vergognosi quanto sta avvenendo perché un limite cosi basso è inaudito. Per questo invitiamo gli automobilisti a non pagare e insieme facciamo ricorso”. (VIDEO DI REPERTORIO)

 

 

Informazioni su Lorenzo Applauso (662 Articles)
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: