Ultime notizie

AGGREDISCE A MORSI LA SUA VICINA, DENUNCIATA

foto-cc-1Isernia: Controlli antidroga dei Carabinieri presso Istituti Scolastici e Stazione Ferroviaria, due studentesse trovate in possesso di hashish

Continuano senza sosta le attività dei carabinieri per prevenire e contrastare il fenomeno del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti presso gli Istituti Scolastici di Isernia e altri luoghi maggiormente frequentati dai più giovani, come la Stazione Ferroviaria e il Terminal Bus. Nelle ultime ore i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia, attraverso l’impiego di pattuglie in uniforme e da personale in borghese, hanno sorpreso nei pressi del Terminal bus, due studentesse in possesso di  involucri contenenti alcune dosi di hashish, occultate tra i libri di scuola. La droga è stata sottoposta a sequestro, mentre le due ragazze sono state segnalate per detenzione illegale di stupefacenti. Ulteriori indagini sono in corso per accertare da chi si fossero rifornite le studentesse. Dall’inizio di quest’anno, le operazioni antidroga condotte dai Carabinieri del Comando Provinciale di Isernia, hanno consentito nel complesso di trarre in arresto diciotto spacciatori, di denunciarne all’Autorità Giudiziaria altri trentasei e segnalare alla competente Prefettura cinquanta acquirenti. Sottoposte a sequestro in totale oltre tremila dosi di stupefacenti del tipo hashish, marijuana, eroina, cocaina e cobret.

Agnone (IS): Carabinieri in azione su tutto il territorio altomolisano, contestate violazioni al codice della strada e denunciata una 48enne che ha aggredito a morsi una sua vicina di casa

 I Carabinieri delle Stazioni territorialmente competenti e del Nucleo operativo e Radiomobile, dipendenti della Compagnia di Agnone, hanno attuato nelle ultime ore un servizio coordinato a largo raggio su tutto il territorio altomolisano, durante il quale sono stati controllati cinquantacinque veicoli, identificate settantacinque persone tra conducenti e passeggeri, contestate otto contravvenzioni al codice della strada, eseguiti dieci alcoltest per accertare una eventuale guida in stato di ebrezza e ispezionati sei locali pubblici al fine di verificare eventuali illeciti in materia amministrativa ed igienico sanitaria. A San Pietro Avellana, i militari della locale Stazione, hanno fermato e denunciato alla competente Autorità Giudiziaria per il reato di lesioni personali, una 48enne del posto, che per futili motivi ha aggredito una sua vicina di casa con morsi e pugni, procurandogli escoriazioni guaribili con otto giorni di prognosi.

 

 

Informazioni su Redazione (727 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: