INCREMENTO VIGILANZA NELLA STAZIONE FERROVIARIA DI CASERTA

Caserta. Nel quadro dell’intensificazione dei servizi peculiari della Polizia Ferroviaria, il Compartimento Polfer di Napoli, diretto dal Dirigente Superiore della Polizia di Stato Dr. Giancarlo CONTICCHIO, ha pianificato una serie di servizi straordinari di controllo del territorio presso i più importanti impianti ferroviari di propria competenza ed a bordo treno.

In questa ottica, sono stati incrementati i servizi di vigilanza nella Stazione F.S. di Caserta e nelle zone limitrofe, sia a mezzo di pattuglie appiedate sia con l’impiego di unità cinofile antidroga per la repressione dei reati in materia di detenzione e spaccio di sostanza stupefacenti, conseguendo soddisfacenti risultati operativi.

In data 28 e 29 marzo  l’attività svolta dalla Polizia Ferroviaria di Caserta, ha portato alla identificazione di nr. 60 persone di cui 6 stranieri e 2 minori e nr.  1 denunciato in stato di libertà,  a perquisizioni personali ex art. 103 L. 309/90 di nr. 5 persone e al controllo di  nr. 7 treni per assicurare l’incolumità dei viaggiatori e sono stati  ispezionati nr. 5 bagagli.

About Redazione (7544 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: