POLEMICHE A PIETRAMELARA, IL CAMPANILE:”GIUNTA ANOMALA”

|Mario Zannone|Pietramelara. L’opposizione Il Campanile, ex maggioranza, non fa sconti al nuovo sindaco e alla sua maggioranza appena insediatasi. Dopo il giuramento e le procedure di rito, i capigruppo  hanno preso la parola.  Il referente del Campanile ha subito messo in rilievo l’anomala composizione della giunta. La maggioranza non ha rispettato i dettati della vigente normativa che prevede la quota del 50 per cento nell’esecutivo da parte del sesso femminile. Due donne e due uomini. Questo il dettato della legge che il sindaco non ha tenuto presente. Di qui le bordate che fanno comprendere anche il tenore del rapporto maggioranza- opposizione. In effetti  sull’argomento ormai è chiaro l’orientamento della giurisprudenza. Un eventuale ricorso al Tar, fatto non improbabile, darebbe ragione all’opposizione con grave danno di immagine. E’ già accaduto in altri comuni nel passato e oggi si notano quegli stessi enti comuni ottemperare alla normativa. Tra tutti il comune di Falciano  del Massico , già oggetto e attenzionato alcuni anni or sono per non aver rispettato la quota rosa. Al momento in giunta siedono due donne.  E’ questa la linea e il sindaco farebbe bene ad assecondare le richieste della opposizione che, in questo caso, farebbe anche un piacere all’esecutivo e alla sua efficacia. Di certo si metterebbe fine ad un equilibrio politico già raggiunto in maggioranza. questa è un’altra storia.

About Redazione (8744 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: