RACKET SUL VINO NELLA VALLE TELESINA, FINO A 400 EURO PER ETTARO, IN MANETTE UN 57ENNE

Anche sul vino erano costretti a pagare il racket per poter lavorare. I Carabinieri hanno arrestato iun 57 enne di Solopaca (Benevento) nell’ ambito dell’ operazione “San Filippo” che ha portato all’ emissione di cinque ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti degli appartenenti di una banda attiva nella valle Telesina, che imponeva la “guardiania” agli imprenditori agricoli della zona.
L’uomo era sfuggito il 5 agosto scorso al blitz dei militari della Compagnia di Cerreto Sannita che aveva portato all’ arresto di altri quattro complici.
Le accuse nei confronti della banda, attiva in Valle Telesina dalla metà degli anni 2000, sono di concorso in estorsione, ricettazione, detenzione e porto di armi.
Numerosi viticoltori della zona per evitare il danneggiamento di vigneti si assoggettavano al pagamento di circa 400 euro all’ anno per ettaro in cambio di una “guardiania” operata dall’ organizzazione criminale.

About Redazione (8732 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: