Ultime notizie

PIEDIMONTE MATESE, AGIBILITA’ STADIO FERRANTE: RAGGIUNTO L’ACCORDO COMUNE- FIGC. ”DEVID RAUCCI SODDISFATTO:”IL CALCIO A PIEDIMONTE NON E’ PIU’ A RISCHIO”

Piedimonte Matese. Buone notizie arrivano dal fronte Federale, la FIGC, per capirci, in merito al rischio paventato per le squadre di calcio della città di non poter piu’ usare lo stadio Ferrante di Piedimonte Matese. Ora si è raggiunto finalmente un accordo di massima fra comune e FIGC Molisana.

I FATTI

Nel momento in cui venne rifatto il manto erboso sintetico, la FIGC autorizzò l’agibilità con un collaudo provvisorio, dove si potevano regolarmente svolgere i campionati delle due squadre di calcio della città, compreso i vari settori giovanili. Ovviamente, il comune, all’epoca amministrato da Vincenzo Cappello, per quella certificazione provvisoria doveva versare circa 8.000 euro alla Federazione. Ma che cosa è successo nel frattempo? La somma è diventata quasi il doppio perché i circa 8.000 euro per l’agibilità provvisoria non sono stati mai piu’ versati. La FIGC allora scrive al comune avvertendo che il tutto va pagato per ottenere    l’omologazione in modo definitivo, altrimenti, dal mese di  Gennaio prossimo non si potrà piu’ giocare sul terreno del “Ferrante”. Ovviamente, il comune è corso ai ripari. A condurre la trattativa, per altro anche molto complessa,  il consigliere delegato allo sport del comune di Piedimonte Matese David Raucci che ha detto: ”Si, finalmente, grazie anche alla grande disponibilita’ del dirigente federale  che ha compreso le nostre ragioni (non eravamo noi ad amministrare il comune) abbiamo raggiunto una intesa. La somma che dobbiamo pagare ora è di circa seimila euro per la quale abbiamo anche ottenuto una dilazione che ci consente di versarla in tre trance. A questo punto, possiamo dire di aver salvato anche il calcio. Questo, significa che da gennaio otterremo l’omologazione definitiva per l’agibilità del terreno di gioco, che avrà una validità di sei anni. Pertanto –conclude il consigliere Raucci – siamo molto soddisfatti per come abbiamo chiuso questo contenzioso”.

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: