Ultime notizie

CRONACA DEL MOLISE – ALLO STADIO CON MATERIALE ESPLOSIVO: DENUNCIATI DUE VENTENNI

Venafro (IS): Allo stadio con artifizi pirotecnici illegali, due persone denunciate dai Carabinieri.

Nel corso delle operazioni di filtraggio condotte dai Carabinieri della locale Stazione, nei pressi dello stadio di Venafro, in occasione dell’incontro di calcio valevole per il campionato regionale di eccellenza U.S. Venafro – Vastogirardi, due 20enni venafrani, sono stati denunciati alla competente Autorità Giudiziaria per possesso illegale di artifizi pirotecnici. I militari rinvenivano all’interno di alcune borse in possesso dei due giovani, complessivamente otto involucri contenenti il materiale esplodente, che venivano immediatamente sottoposti a sequestro. Inoltre essendone vietato in assoluto l’utilizzo durante le manifestazioni sportive, nei confronti dei due veniva anche avanzata la proposta della misura di prevenzione del D.A.SPO. (divieto di accesso alle manifestazioni sportive).

 

Pescopennataro (IS): Blitz antidroga dei Carabinieri, sei giovani nei guai, sotto sequestro hashish e marijuana.

Nel corso del fine settimana, i militari della Compagnia Carabinieri di Agnone hanno condotto una operazione mirata al contrasto dei reati in materia di stupefacenti. I controlli hanno interessato tutti i Comuni della giurisdizione di competenza e per sei giovani di Agnone, è scattata una segnalazione per detenzione illegale di sostanze stupefacenti. Nel dettaglio i fatti sono avvenuti nel Comune di Pescopennataro dove ad incuriosire i Carabinieri della Stazione di Capracotta ed a far scattare il successivo controllo, sono state alcune luci accese all’interno di un’abitazione che i militari sapevano disabitata e la presenza di diversi veicoli parcheggiati all’esterno. Così i militari hanno deciso di fare irruzione sorprendendo sei giovani, intenti a consumare sostanze stupefacenti del tipo marijuana e hashish, in parte ancora presenti sul tavolo insieme a diverse cartine ed a un “grinder” per macinare la sostanza. La droga è stata sottoposta a sequestro unitamente al materiale rinvenuto. Per i possessori dei veicoli è scattato anche il ritiro della patente di guida.

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: