Ultime notizie

DRAMMA A LIBERI, 60ENNE RITROVATO SENZA VITA NELLA SUA CASA. E’ GIALLO SULLA MORTE. IL SINDACO DIANA:” SIAMO SGOMENTI”

Jpeg

Liberi. Tragedia a Liberi, un 61enne F. D.D.   muore nella sua casa di Liberi, per cause ancora da chiarire. L’uomo, che non era sposato, viveva in compagnia della sua madre, anziana e malata da tempo. La vittima di questa brutta storia, da tempo era in cura con psicofarmaci legati alla sua malattia. Non si conoscono ancora le cause del decesso, dicevamo,  tanto che la Magistratura vuole vederci chiaro .Infatti, il magistrato di turno ha disposto il trasporto della salma presso il gabinetto di medicina legale di Caserta, per l’eventuale esame autoptico. Sul posto due ambulanze e i Carabinieri. Si escluderebbero fatti violenti, legati a persone estranee . Sgomento, non appena la notizia ha fatto il rapido giro del piccolo comune. “Un peccato davvero che sia finita cosi – dice commosso il sindaco di Liberi Antonio Diana-. Un ragazzo tranquillo che non ha mai creato problemi a nessuno in paese. Aveva un carattere  docile che nonostante la malattia riusciva anche ad avere una vita sociale piu’ o meno normale. Sono davvero dispiaciuto per l’accaduto e con me,sono certo,  tantissimi miei concittadini che conoscevano bene Franco.

 

Informazioni su Lorenzo Applauso ()
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: