Ultime notizie

PIEDIMONTE MATESE, VANNO A RUBARE NELLA SEDE DELLA CARITHAS DI SEPICCIANO. DON EMILIO: “SE CE LO AVESSERO CHIESTO GLI AVREMMO DATO VOLENTIERI QUELLO CHE SI SONO PORTATI VIA:

Redazione. Piedimonte Matese. “Non avremmo avuto alcuna difficolta’, se i ladri ce lo avessero chiesto, di dargli quello che si sono portati via, sfondando la porta e arrecandoci altri danni”. Questa la pacata reazione di don Emilio, il parroco di Sepicciano, quando ha notato che durante la notte qualche malvivente si era introdotto furtivamente nella sede della Carithas, pensando di portarsi via chissà  quale tesoro. I ladri si sono introdotti nella sede della Carithas parrocchiale attraverso una porta laterale. A detta del parroco il valore delle cose asportate è irrilevante (una ventina di euro, tovaglioli, qualche alimento, carta igienica, macchinette per il caffè ecc.). Il danno maggiore è stato apportato proprio alla porta (nella foto) che è stata forzata. “Vorrei dire all’autore del gesto -ha aggiunto il parroco- che quello che ha fatto si ripercuote sulla possibilità di aiutare le persone bisognose e che i soldi che occorreranno per riparare il danno che ha arrecato, li ha sottratti a qualcuno che, come lui, ne avrebbe avuto bisogno”.

 

Informazioni su Emiddio Bianchi ()
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: