Ultime notizie

PROGETTO “10@LODE” IN SALUTE, ALL’ISTITUTO VENTRIGLIA. INCONTRO CON LA NUTRIZIONISTA

Fortuna Natale|Piedimonte Matese. Secondo appuntamento per gli alunni della scuola primaria dell’Istituto Comprensivo N. Ventriglia di Piedimonte Matese, retto con passione e professionalità dal dirigente scolastico Prof. Diamante Marotta, con il progetto “10 @lode in Salute”, iniziativa promossa da Cittadinanzattiva per la realizzazione di un percorso finalizzato a promuovere informazioni e comportamenti corretti di salute e di benessere nei bambini. La scorsa settimana nelle aule della scuola Primaria si è tenuto il secondo incontro in programma, che ha visto la partecipazione della dott.ssa Elvira Di Costanzo, nutrizionista, che insieme agli alunni e alle docenti delle classi terze, quarte e quinte hanno riflettuto e discusso sull’importanza delle giuste regole per una corretta alimentazione, il tutto coadiuvato dalla responsabile di plesso prof.ssa Antonella Di Matteo e dalla coordinatrice regionale di Cittadinanzattiva-Matese, Margherita Riccitelli. Purtroppo l’aggravarsi dell’obesità e l’insufficiente attività fisica sono solo alcuni dei fenomeni che testimoniano quanto ancora ci sia da fare per garantire alle nuove generazioni condizioni ottimali di salute e di benessere. L’Istituto Ventriglia, ponendosi alla continua ricerca di offrire opportunità capaci di “far crescere” in modo armonico i propri alunni anche dal punto di vista psico-fisico, ha accolto favorevolmente l’iniziativa di portare tra i banchi di scuola “la tutela della salute dei propri studenti” organizzando laboratori creativi volti a far conoscere e a far acquisire consapevolezza e competenze rispetto a determinati temi quali il concetto di salute e di benessere nei vari momenti ed abitudini della giornata affrontando in questo secondo step il tema della prima colazione, l’alimentazione equilibrata e l’importanza di una costante attività fisica. “La salute è un processo che influenza significativamente il successo formativo, nell’ambito di una completa dimensione di benessere. La scuola è un contesto privilegiato di incontro con le nuove generazioni in cui favorire l’acquisizione nei bambini di conoscenze sui fattori di rischio per la salute e lo sviluppo di abilità utili per contrastare l’adozione di comportamenti nocivi”. Queste le parole che si leggono nella premessa del documento “Indirizzi di policy integrate per la scuola che promuove salute”, il protocollo d’intesa siglato dal Miur e Salute per la promozione della salute come proposta educativa continuativa e integrata lungo tutto il percorso scolastico, dalla scuola dell’infanzia alla secondaria di secondo grado, nell’ambito del Piano nazionale della prevenzione 2020-2025, di cui è stata recentemente avvita la fase di elaborazione. Un plauso all’Istituto Ventriglia per la fattiva collaborazione con il territorio e per la promozione di importanti iniziative di informazione e formazione volte alla tutela della salute dei suoi studenti

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: