PROGETTO “ARTE RECLUSA / LIBERA ARTE” ,INSIEME LA SIR DI MARZANELLO E LA COMUNITA’ ALLOGGIO

MARIO ZANNONE|Caserta.La SIR di Marzanello UOSM/14 Teano della ASL CE insieme alla Comunità alloggio. L’incontro, nell’ambito di una progettualità di promozione della salute mentale e riduzione dello stigma, è lieta di accogliere l’invito, da parte della Dott.ssa Rossana Calvano Psichiatra Referente della ASL NA 1 Centro, a partecipare alla III Edizione di Arte Reclusa/LiberaArte che si svolgerà dal 9- al 22 Aprile 2019 presso il Maschio Angioino di Napoli. La manifestazione consiste in una mostra di prodotti artistici, selezionati da una Commissione scientifica, provenienti da vari laboratori di pazienti dei Dipartimenti di Salute mentale e dagli istituti penitenziari del territorio campano. Sarà articolata in molteplici tavole rotonde che tratteranno il tema sul -rapporto tra arte, salute mentale e pregiudizio- e una sezione pomeridiana di video e performance teatrali. Scopo della mostra è far emergere una netta e chiara connessione tra espressione creativa e salute mentale. ArteReclusa/LiberaArte rappresenta un contenitore, un luogo in cui si dialoga e che raccoglie in uno spazio libero le possibilità espressive prodotte nei luoghi di reclusione e nell’ambito dei Servizi di salute mentale campani.Il progetto sarà coordinato dal Dott. Bonacci Nicola Responsabile della Struttura, dalla Dott.ssa Lucia Suela Manzo Tecnico della Riabilitazione, dal CPSEI Lucio Monfreda e dalla assistente sociale Daniela Voccia.

 

About Redazione (8083 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: