Ultime notizie

FUTSAL MATESE, UNA CAVALCATA TRIONFALE, E’ C2 PER IL CALCIO A CINQUE

Redazione. Stagione indimendicabile per lo sport matesino, grazie al successo nel Campionato di Serie D della formazione di calcio a 5 del Presidente Vittorio Simoniello. Davvero eclatante il risultato sportivo: 57 punti su 60 disponibili. Praticamente un anno di successi con la sola sconfitta di Pontelandolfo a chiusura del girone di andata. Quando una squadra inizia al comando la propria stagione agonistica e la conduce al termine in quella posizione, sino all’ultima gara, con una marcia trionfale, non si può che apprezzare il lavoro ed elogiarne la perfezione. Perfetta la guida Tecnica di Franco Ricci, peraltro Dirigente e Capitano in campo, perfetti i meccanismi difensivi e offensivi di tutti i calciatori, e perfette le scelte e l’operato dei Dirigenti, i quali senza clamori hanno programmato e condotto  il loro lavoro e nel volgere di 3 anni hanno portato la FUTSAL MATESE in serie C2. Ma quel che resta impresso di questa stagione, di questi anni, di questi risultati non è solo il successo ma l’entusiasmo e il gruppo. Un gruppo unito, una passione unica, la chiarezza degli obiettivi. Si è fatto davvero fatica, per chi ha avuto la fortuna di seguire tutte le partite del campionato, distinguere in squadra chi fosse il titolare, chi fosse la riserva, chi la prima o la seconda linea. Tutti si sono rivelati fondamentali al compimento del progetto. La società ha puntato diritto nelle sue convizioni. Piccoli passi, non abbandonando il passato ma non avendo paura di osare e di innovare. Ed allora, alla solida struttura della compagine dello scorso anno, si sono aggiunti gli innesti dei nuovi componenti. I numeri del campo sono stati davvero impressionanti: prima difesa del campionato e primo attacco. Ma la FUTSAL MATESE non vuole ricordare solo il risultato sportivo. Si vuole sottolineare l’importanza di voler guardare avanti. Si sta cercando di fare e mantenere qualcosa di importante, di mantenerlo vivo nel futuro, dimostrando che partendo dal basso si può arrivare ovunque e senza limiti. E se si aggiunge che le vette vengono raggiunte con il divertimento il godimento è doppio. Orgogliosi di quanto fatto e umili per quanto potranno fare: questo è lo spirito di questa strada, questo è lo spirito di questi giocatori straordinari, questo è lo spirito della guida tecnica e dirigenziale. Vogliamo ricordare i protagonisti di questo successo, elencando i nomi. Accanto al Mister e Capitano Franco Ricci, e al numero 10 e Presidente Vittorio Simoniello, vanno ricordati i portieri Antonio Mirto, Francesco Mascaro e Wissem Daouhi. I nuovi acquisti Giuseppe Di Leone, Roberto Cucciolillo, Giuseppe Di Muccio, Lucio Cocozza. La vecchia guardia con Francesco Florio, Alessandro Valente, Vittorio Altieri, Michelangelo Di Baia, Alessandro Napoletano, Nicola Morelli. I Dirigenti Salvatore Cecere, Salvatore Labriola, l’avv. Raffaele Pannone, Fabiano Marotti. Uniti nel presente e decisi nel futuro, con la consapevolezza di aver realizzato un sogno ma anche di dover continuare solo con tanta umiltà per il bene dello sport in generale e del calcio a 5 in particolare.

Informazioni su Redazione ()
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: