ALIFE, NELLA DISCARICA ABUSIVA DI SAN MICHELE ANCHE TONNELLATE DI CARTA PER IL VOLANTINAGGIO PUBBLICITARIO DEI SUPERMERCATI

Redazione. Alife. Sarà pur vero che la pubblicità è l’anima del commercio, ma chi ci ha inviato alcune foto inequivocabili ci induce a pensare che le tonnellate (!!!) di carta con la pubblicità di prodotti di noti supermercati, destinati alle nostre cassette postali ma finiti misteriosamente nella mega discarica abusiva di San Michele, non hanno fatto di certo un grande favore a chi li ha commissionati. Roba da stropicciarsi gli occhi. Tra schifezze di ogni genere, materiali tossici, carcasse di auto, forse anche dati sensibili di studenti della ex sezione staccata della Scuola Agraria di Piedimonte, decine di quintali del volantinaggio porta a porta, abbandonati in quel fetido posto senza che nessuno si chieda perché non vengano rimossi, finendo per inquinare uno degli angoli più suggestivi della città.

About Emiddio Bianchi (3552 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: