RIVOLUZIONE IN CURIA: ECCO PERCHE’ . IL NUOVO VICARIO SARA’ DON PASQUALE RUBINO. DON MARIO A SAN MARCELLINO.POTREBBE SALTARE IL DIRETTORE DI CLARUS

Piedimonte Matese. Filtrano le prime indiscrezioni. Il Nuovo Vescovo Monsignor Francesco Piazza avrebbe azzerato tutte le nomine in Curia. Secondo alcune fonti anche il Vicario Generale potrebbe cambiare. Al posto di don Alfonso Caso andrebbe     don Pasquale Rubino, attuale parroco di Alife. Un’ aria di cambiamento che ci si aspettava tra le stanze della curia. Anche il Direttore di Clarus potrebbe cambiare: al suo posto si fa il nome di Don Emilio Salvatore o comunque un giornalista che sappia il mestiere  e sappia tenere i rapporti con la stampa in modo continuativo  senza andare in competizione con altre testate. Un elemento che è totalmente mancato e che andrebbe ripristinato. In poche parole, in Curia è iniziato un autentico  cambiamento . Monsignor Piazza potrebbe scegliere come suo segretario personale l’attuale parroco di San Gregorio Matese don Angelo Salerno. Mentre come Parroco di Santa Maria Maggiore potrebbe confermare don Mario Rega attuale Parroco di Sant’Angelo d’Alife.

 

About Redazione (9719 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: