Ultime notizie

TEMPERATURE AFRICANE ANCHE NEL MATESE, ANZIANO COLPITO DA MALORE FINISCE IN OSPEDALE 

Piedimonte Matese. Temperature africane anche a Piedimonte Matese, contrariamente a quanto si e’ portati a pensare. Di conseguenza, anche I casi di malore legati al caldo fortissimo che nel pomeriggio ha toccato punte altissime, non sono rari. Oggi, poco prima delle 17 .30, un uomo che era in piazza, a Portavallate, ha avvertito improvvisamente un malore perdendo immediatamente conoscenza . A soccorrerlo gli uomini della vigilanza S. Paolina che svolge il proprio servizio anche in citta’ che hanno cercato di rianimarlo, chiamando contemporaneamente il servizio 118.L’uomo e’ stato soccorso e poi trasportato nel vicino pronto soccorso dove i medici gli hanno prestato le cure del caso. Le sue condizioni, per fortuna, non sono gravi. Alla base del malore quasi certamente il forte caldo.

CALDO FORTE,COSA FARE? VENTI REGOLE DA MEDICINAITALIA

  1. Fate pasti leggeri e frequenti, con cibi variati e masticare con cura per facilitare la digestione
  2. Mangiate tutti i giorni cereali (pane, pasta, riso, crakers) in quantità ragionevole
  3. Evitate di uscire nelle ore più calde (dalle 12:00 alle 17:00)
  4. Vivete o soggiornate possibilmente in un ambiente ventilato e rinfrescato da un condizionatore (state attenti a non creare sbalzi di temperatura superiore a 5-6 gradi specialmente se siete affetti da bronchite cronica)
  5. Limitate lo zucchero e le bevande gasate dolci ed anche il caffè: sono diuretici e causano perdita di liquidi anziché rimpiazzarli
  6. Vestitevi con abiti leggeri e non aderenti, di tessuti naturali (cotone, lino) e non sintetici; al sole riparatevi il capo
  7. Bevete molti liquidi (almeno un litro e mezzo di acqua al giorno): bevete anche se non ne sentite il bisogno, perché negli anziani la percezione della sete e limitata
  8. Mangiate tutti i giorni almeno tre porzioni di verdura fresca, surgelata, cotta o cruda, meglio se a temperatura ambiente, inoltre mangiate frutta di stagione matura (ottima l’anguria per il suo elevato contenuto in acqua)
  9. Evitate le bevande gassate, zuccherate o troppo fredde, che possono provocare l’insorgenza di congestioni
  10. Inserite due volte almeno a settimana il pesce come secondo piatto
  11. Non eccedete con i grassi, le salse ed i cibi salati e piccanti: per i condimenti va privilegiato l’olio di oliva crudo
  12. Fate pasti leggeri, mangiate molta frutta e verdura; in estate c’è bisogno di meno calorie
  13. Limitate il caffè e le bevande alcoliche, che aumentano la sudorazione e contribuiscono alla disidratazione
  14. Bevete acqua frequentemente nel corso della giornata, anche se non avvertite lo stimolo della sete; l’OMS consiglia almeno dieci bicchieri al giorno di acqua
  15. Non smettete di prendere i vostri farmaci abituali e non cambiate le dosi solite senza avere prima consultato il vostro medico di fiducia
  16. Se vi sentite peggio del solito o avvertite sintomi nuovi come crampi, mal di testa, vomito, diarrea, febbre, spossatezza, rivolgetevi subito al vostro medico curante
  17. Se abitate da soli e siete anziani e malati mantenete un contatto giornaliero con una persona di fiducia
  18. Limitate le bevande alcoliche (è consentito un bicchiere di vino o birra ai pasti)
  19. Limitate i dolci e non assumete vitamine e minerali “fai da te”, ma solo dopo avere consultato il medico di famiglia
  20. Privilegiate gli alimenti ricchi di calcio (latte, preferibilmente scremato, e piccole porzioni di formaggio, meglio fresco.(da Medicinaitalia.it)
Informazioni su Lorenzo Applauso ()
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

1 Commento su TEMPERATURE AFRICANE ANCHE NEL MATESE, ANZIANO COLPITO DA MALORE FINISCE IN OSPEDALE 

  1. Ciao Lorenzo,Grazie dei tuoi ottimi consigli anche se qui non è così caldo come da voi , un forte abbraccio

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: