L’INTERVISTA -CALCIO GIOVANILE, NIENTE PREMIO PREPARAZIONE DAL PRIMO LUGLIO SE NON SI E’ ISCRITTI ALLA LEGA CALCIO E NON SI PARTECIPA AI CAMPIONATI

Caserta. Se ne parlava da tempo alla fine si è arrivati ad una soluzione . ll Consiglio Federale del 30 Maggio scorso  ha modificato alcune cose per   le squadre che  partecipano ai campionati professionistici e dilettantistici. Fra queste spicca l’annoso problema del premio preparazione che va dato alle società per i giovani calciatori. Questo certamente cambierà molte cose in questo settore . Noi ne abbiamo parlato con il procuratore federale Avv. Giovanni Di Caprio (nella foto) ormai un importantissimo riferimento in una vastissima area per società e calciatori.

  • Cosa prevede la modifica al premio preparazione e ci dica se lei è d’accordo?

“Certamente si- dice l’avv. Di Caprio – stiamo parlando della modifica dell’art. 96 NOIF, la nuova norma infatti prevede che il premio di preparazione sia dovuto unicamente alle società iscritte alla LND che permettono ai giovani calciatori di passare dal vincolo annuale a quello pluriennale. Inoltre le società della LND beneficiarie del premio, nell’arco temporale di formazione che passa da tre a cinque anni, è stato elevato da due a tre”.

  • Da quando sarà in vigore?

“Dal primo luglio cambia tutto perché influisce anche sull’attività delle associazioni che svolgono attività giovanile a livello di Settore Giovanile e Scolastico come le scuole calcio”.

  • Che succedeva in passato con le vecchia norma?

“In passato, quando un giovane calciatore passava da una scuola calcio a società dilettantistiche o professionistiche, quest’ultima poteva richiedere il premio di preparazione. Dal 1 Luglio non sarà più così, visto che per richiedere il premio sarà necessario essere iscritti alla LND”.

  • Cosa potrà fare una scuola calcio adesso per poter usufruire del premio preparazione?

“Una scuola calcio dunque, per poter continuare a usufruire del premio dovrà indicare una Under 18, Under 19 o Terza Categoria. Appare evidente che, una scuola calcio che presenta già una prima squadra iscritta ai campionati di Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria, può richiedere il premio senza alcun problema”.

 

 

About Redazione (9699 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: