RAVISCANINA, 16° EDIZIONE DEL PREMIO OLMO 2019 A DON ANIELLO MANGANIELLO   

Raviscanina. Il prete anticamorra che opera da oltre vent’anni a favore degli ultimi riceverà il prestigioso riconoscimento il 9 novembre a Raviscanina (CE), presso l’auditorium “Gaudium et Spes”. Don Aniello  è stato parroco di Scampia, il famoso quartiere alla provincia settentrionale di Napoli per sedici anni , dal 1994 al 2010. Sedici anni durante i quali ha lottato la criminalità organizzata , strappando alla manovalanza della camorra tantissimi giovani , criticando apertamente l’ipocrisia e la superstizione degli affiliati che ostentano case piene di immagini sacre. Nel 2012, tra lotta e misericordia , in collaborazione con il giornalista Andrea Manzi , ha fondato “Ultimi” -Associazione per la legalità contro le mafie, che ha presidi in molte regioni . L’aspetto sociale e culturale è lo spirito incarnato del Premio, la cui fondazione risale al 2004, nasce come kermesse letteraria organizzata dalla Fondazione  “Antonio De Sisto” che ha come socio e fondatore il figlio Lelio De Sisto, medico e giornalista. Quest’anno , accanto a Don Aniello, ci saranno nomi prestigiosi come quelli di : Antonio Loconte (giornalista) Ambrogio Crespi (cinema tv),Rosanna Guarino (scrittrice), Michele Selvaggio (scrittore-medico), Serafina Ragozzino (poesia); Alba Di Massa (poesia) , Lucia Vaccari (soprano), Michelangelo Bartolo (sez.Leggendo Leggendo),Thomas Mugnano (teatro); Gerardo Biscardi (scrittore), Maria Pia Ricciardi (arte); Piero Antonio Toma (decano dei giornalisti partenopei); Salvatore Faija (orgoglio italiano nel mondo); Associazione ACLI Annemasse -Alta Savoia (per continui e proficui scambi interculturali), Angelo Santabarbara (imprenditoria). Il Premio Olmo, ormai ha raggiunto una fase di maturità, conosciuto anche fuori dai confini locali, che veicola in positivo l’immagine del territorio.

 

About Redazione (8246 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: