Ultime notizie

VIDEO|IL PUNTO SUL MALTEMPO CHE FLAGELLA IL CASERTANO E L’ALLERTA METEO CONTINUA

 

Il maltempo ha praticamente flagellato il casertano e anche l’alto casertano con il Volturno che esonda in vari punti. Una famiglia è stata salvata letteralmente, a Pietravairano dai Vigili del Fuoco di Piedimonte Matese che era rimasta intrappolata in auto, in una strada trasformata in un vero corso d’acqua. Dentro anche dei bambini. A Piedimonte Matese, il Torano ha “minacciato” per tutta la giornata facendo la voce grossa e le prossime ore non promettono nulla di buono.

Prorogata, infatti, l’allerta meteo Arancione su tutta la Campania fino alla mezzanotte di domani. Lo comunica la Protezione civile regionale che ha prolungato l’avviso di criticità attualmente in vigore fino alle 23.59 di ulteriori 24 ore sull’intero territorio.L’attenzione è massima e resta altissima per “precipitazioni diffuse anche a carattere di rovescio o temporale. Lo scenario evidenzia temporali intensi fino al pomeriggio di domani quando le precipitazioni gradualmente lasceranno il posto ad un significativo incremento del vento.

Diverse le frane che si sono verificate nel territorio di Roccamonfina: in particolare a Sessa, Marzano Appio, Conca della Campania, Teano e Campagnola ma anche lungo la provinciale Dragoni  – Liberi con il transito che registrava grossi disagi. Ad Alvignano, strada bloccata per alcune ore al Miglio 25, una situazione ormai cronica, cosi come la strada Telesina   meglio conosciuta come la Caianello-Benevento e  chiusa all’altezza di Dragoni (Caserta) per allagamenti e smottamento.

Una frana è caduta sulla strada provinciale 328, nel comune di Rocca d’Evandro, dicevamo, nell’Alto-Casertano, e alcuni detriti sono finiti su un’auto in transito. All’interno vi erano due persone che sono riuscite a mettersi in salvo uscendo da sole dalla vettura. La strada – rendono noto i vigili del fuoco di Caserta, intervenuti sul posto – presenta altre zone critiche, ed è stata chiusa al transito per le necessarie verifiche.Allagamenti anche a Riardo con diverse strade trasformate in fiumi (nella foto sotto Via Vigna)

SANNIO-  Pioggia e vento stanno creando disagi alla popolazione e alla circolazione stradale anche nel vicino  Sannio. La pioggia insistente delle ultime ore sta facendo salire velocemente i livelli dei fiumi, come il Sabato, il Titerno ed il Calore I maggiori disagi si stanno registrando a Limatola dove sono esondati alcuni torrenti e ci sono degli allagamenti in corso, e nel comune di Montesarchio, dove ha esondato il torrente Tesa. Numerose le richieste di intervento ai vigili del fuoco di Benevento per allagamenti e smottamenti che creano disagi alla circolazione stradale sulle arterie stradali principali.

(Hanno collaborato Fortuna Natale, Roberta Marra e Alessandro Bonafiglia)

 

Informazioni su Lorenzo Applauso ()
Iscritto all'ordine nazionale dei giornalisti, già direttore e fondatore della testata giornalistica italianews24.net e attualmente alla direzione di Casertasera.it. Collaboratore di numerose testate nazionali e locali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: