MOLISE, TRAGICA BATTUTA DI CACCIA AL CINGHIALE, MUORE 60ENNE

Redazione. Saranno molto probabilmente l’autopsia e le testimonianze di alcuni cacciatori a cercare di dare una spiegazione alla morte di un molisano sulla sessantina. L’uomo, uscito per i boschi insieme ai suoi compagni di battuta al cinghiale, è stato colpito in pieno da un pallettone che si presume fosse destinato ad uno di quei bestioni sui quali pende addirittura una taglia, istituita dal sindaco di uno dei paesi maggiormente danneggiati dalle loro scorribande. Su chi abbia colpito il cacciatore al posto del cinghiale, non si sono apprese notizie anche perché potrebbe essere stato centrato da un colpo di rimbalzo. Saranno gli inquirenti a tentare di risalire all’autore del tragico episodio.

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3314 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

2 Comments on MOLISE, TRAGICA BATTUTA DI CACCIA AL CINGHIALE, MUORE 60ENNE

  1. Un pallettone….? Il pallettone è vietato per la caccia al cinghiale è permesso solo palla singola o proiettile quindi bisogna capire quello che è veramente successo prima di scrivere.

  2. Il pallettone è infatti una palla singola

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: