SIMPATICA INIZIATIVA A RIARDO, CON IL “GIOCATTOLO SOSPESO” PER I BAMBINI PIU’ BISOGNOSI

Alessandro Bonafiglia|Riardo. Simpatica iniziativa, quest’anno, a Riardo: il vice sindaco Gina Betti e il consigliere comunale Gilda Della Torre, hanno dato vita alla prima edizione di una importante evento denominato ”Il regalo sospeso”, partendo dall’idea del ”Caffè sospeso” di Napoli loro lo hanno voluto fare per i bambini.

I cittadini, infatti, hanno potuto liberamente donare dalle ore 15:00 alle 18:00 di ieri, presso la casa comunale di Riardo, i giocattoli per i bambini più bisognosi e per maggiore trasparenza alla fine è stato anche  fatto un apposito elenco. I componenti dell’amministrazione comunale, hanno proceduto con il sorteggio con i bambini che hanno poi pescato i bigliettini corrispondenti ai giocattoli che erano appunto numerati. Nè i bambini nè gli organizzatori,  sapevano che giocattolo era dentro i cartoni. Un evento, semplicemente per regalare felicità ai bambini più bisognosi nel giorno dell’Epifania. Presente anche il sindaco Armando Fusco, il vice Gina Betti, l’assessore Nicola De Nuccio e i consiglieri Della Torre, Funaro e Palumbo.

 

 

 

About Redazione (7540 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: