ALVIGNANO, PARTE LA LOTTA AI RIFIUTI: ARRIVANO LE FOTOTRAPPOLE

Giuseppe Terminiello| Alvignano. L’ abbandono di rifiuti di ogni genere, da parte di ignoti è un fenomeno tristemente diffuso su tutto il territorio nazionale, alcune zone e strade italiane sono diventate vere e proprie discariche abusive all’aperto, suscitando il disappunto e la rabbia di cittadini e abitanti civili.

Questo fenomeno, che viene considerato dai turisti certamente non come un bel biglietto da visita per un comune non fa eccezione ad Alvignano.  L’ amministrazioni comunale , con in testa  il Sindaco Angelo Marcucci e la Polizia municipale, capitanata dal luogotenente Marco Bove e il brigadiere Fernando Farina, sono pronti a far scattare un piano: le cosiddette foto trappole, installate su tutto il territorio Cubulterino, specie nelle strade meno trafficate. Un’azione di forte contrasto, mirata   contro quanti abbandonano i propri  rifiuti nelle strade e nei sentieri  arrecando un danno ambientale enorme.

Oltretutto, l’abbandono abusivo dei rifiuti ha un maggiore che il comune deve affrontare e quindi tutti i cittadini sono chiamati a sostenere maggiori spese.  I furbetti, d’ora in avanti, sono invitati a pensarci su due volte prima di abbandonare i rifiuti, nulla sfuggirà all’ “occhio vigile” del Comune. FOTO ARCHIVIO.

About Redazione (8891 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: