SOCIOLOGIA – COVID 19 : COSA CAMBIERA? LA SOCIOLOGA RISPONDE

Gentile Dott.ssa Siamo stati chiamati, improvvisamente a combattere una guerra contro un male invisibile. E’ una guerra che ci sta dando il tempo di porre domande e attenzioni su noi stessi, in particolare. Secondo Lei un’esperienza di così forte paura e allo stesso tempo, per alcuni versi, traumatica modificherà l’essere di ogni individuo tanto da poter riscontrare e anche sperare in una società cambiata?

__________________________________________________________________

*Roberta Marra|Gentile lettrice, l’emergenza che stiamo vivendo ha sconvolto le abitudini, annullando tempestivamente ogni riferimento sociale, quanto messo in disordine la sfera mentale modificando le relazioni; ciò si evince dai drastici e precipitosi imperativi giunti da più fonti istituzionali. Increduli come al risveglio, ma dobbiamo accettare il passaggio verso una società vissuta al netto delle responsabilità, un particolare momento storico che ha sconvolto le sorti di ogni equilibrio relazionale, un terremoto emozionale in cui le limitazioni sono lo specchio nel quale ogni individuo esamina il proprio essere. Rimettiamo in gioco l’individuo nel contesto sociale di riferimento sospendendo abitudini e quotidianità a data da destinarsi; nel “male” c’è sempre un po di bene, in questo caso il ritorno ai momenti di condivisione familiare, il calore del focolare domestico. Vivere un trauma può,certamente, sconvolgere l’esistenza ma non è questo il caso; oggi stiamo vivendo un momento di metamorfosi globale, che va affrontanto con un atteggiamento resiliente per ridurre lo stato di impotenza difronte a questo “male invisibile” e trarre perciò degli insegnamenti. Uno “stop” da cui imparare a vivere apprezzando l’essenza della vita stessa che purtroppo l’affannosa corsa contro il tempo non ha più concesso. Sensibilità, vicinanza, interesse solidale, attenzioni ed impegno al rispetto delle regole nell’interesse dell’altro e non solo per se stessi, sono i condotti secondo cui la società italiana, auspicando anche quella mondiale, sta mostrando di convergere. Un messaggio deciso, che ha in se tutti gli elementi per credere in un futuro più umano e consapevole.

*Dottoressa Roberta Marra- Sociologa

About Redazione (9707 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: