MATESE,  IN STRADA SENZA MOTIVI, ALTRE 7 PERSONE FINISCONO NELLA RETE DELLE FIAMME GIALLE. SI INTENSIFICANO I CONTROLLI

Piedimonte Matese. Controlli sempre piu’ serrati da parte delle forze dell’ordine, per il controllo degli spostamenti senza necessità. Le fiamme Gialle di Piedimonte Matese, guidate dal comandante Vincenzo Spizzuoco hanno passato a setaccio l’intero territorio del Matese. A finire nella rete dei militari, fra Piedimonte Matese, Alife e S. Angelo d’Alife  ben sette persone che sono state segnalate all’ Asl per la quarantena obbligatoria e  ben trecento euro di multa che dovranno pagare su un apposito conto corrente dello Stato.

Un segnale, che lascia intuire a chiare lettere che nelle ultime ore, si è verificato un rilassamento dei cittadini e di conseguenza il mancato rispetto delle regole imposte dal decreto del Governo per combattere il contagio da coronavirus.

Le maglie delle forze dell’ordine si stringono sempre di piu’. Domani, scatterà un nuovo piano congiunto fra tutte le forze di Polizia, in particolare per i giorni di Pasqua e Pasquetta. A quanto sembra, in molti, non hanno ben compreso la gravità di questa pandemia e che    l’unica “terapia” per combatterla, restano i decreti oltre alle cure dei medici. Se si interrompe la catena dei contatti sociali anche il contagio sarà evitato, diversamente, aumenteranno e di conseguenza si allungheranno anche i tempi della restrizione.

 

 

About Redazione (9269 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: