CORONAVIRUS, BAIA DOMIZIA, LEI PRENDE IL SOLE, IL BAGNINO PULISCE LA SPIAGGIA: ENTRAMBI SANZIONATI

Redazione. Baia Domizia. Nonostante le rigidi restrizioni in tempo di Coronavirus, approfittando del bel tempo e delle calde temperature che invitano ad andare in spiaggia a prendere il sole, una turista ha pensato bene di recarsi in uno stabilimento balneare di Baia Domizia e di stendersi sulla sabbia, magari dopo una ripassata di crema abbronzante. La scena non è sfuggita ai vigili urbani della località balneare del litorale casertano che non hanno potuto fare altro che sanzionarla a norma di legge, con una ammenda pecuniaria e l’obbligo di un paio di settimane di quarantena. Non crediamo che la turista abbia avuto la possibilità di giustificarsi, visto il suo abbigliamento succinto. Nei paraggi della donna, stesa a prendere il sole, un povero bagnino stava ripulendo la spiaggia nello spazio di concessione dell’esercizio balneare. Anche verso di lui i vigili sono stati inflessibili e lo hanno multato, nonostante che a differenza della donna lui il sole lo stesse prendendo per lavorare.  Dura lex sed lex!

 

 

 

foto di archivio

About Emiddio Bianchi (3410 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: