PIEDIMONTE MATESE, IN CAMMINO PER MONTEVERGINE: UNA TRADIZIONE CHE SI RINNOVA

Giuseppe Terminiello |Piedimonte Matese, Mancano pochi giorni all’appuntamento del tradizionale pellegrinaggio a Montevergine, “In cammino con Maria da Piedimonte Matese”. Un cammino di devozione autentica, che ha origini antichissime e che affonda le sue radici nel passato (fine della seconda guerra mondiale ) tramandato fino ai giorni nostri, in cui diversi fedeli in preghiera percorreranno svariati chilometri a piedi per devozione, altri per chiedere grazie alla Vergine, colei che tutto può e tutto sana. In ottemperanza alle norme anticovid, il pellegrinaggio ha apportato anche delle modifiche.

ECCO IL PROGRAMMA. Il giorno 6 Agosto 2020 alle ore 22:30 Santo Rosario; ore 23 :00 Santa Messa in Ave Gratia  Plena. (N.B. in chiesa l’ uso obligatorio dei dispositivi di protezione individuali secondo le leggi vigenti); Partenza per il Santuario di Montevergine con le proprie macchine, mantenendo inalterato il percorso fino alla sosta di Pietrastornina. Da qui iI  gruppo procederà a piedi indossando rigorosamente  i dispositivi di protezione e rispettando il metro di distanza uno dall’altro – Scoperta del Monte  preghiera alla Vergine —  Ospedaletto – Ingresso nel Monte –  Ingresso per la vecchia scala fino all’immagine della Madonna, intonando una lunghissima e antichissima canzone-preghiera con qualche strofa in dialetto: “ Simm arrivat allù prim rar la maronn ci ha dat la man.(si risponde)  gli uochhi tuoi ci fann  splendor mamma bell al altar magior. Alle ore 12.00, Santa Messa celebrata dall’ Abate di Montevergine e concelebrata da alcuni sacerdoti della nostra Diocesi. Al ritorno, ognuno  provvederà con mezzo proprio.

 

About Redazione (8533 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: