VOLTURNO, RISCHIANO DI ANNEGARE NEL FIUME, DUE RAGAZZI SALVATI DAI VIGILI DEL FUOCO CON UN INTERVENTO IN ELICOTTERO

Redazione. Due ragazzi che insieme ad altre persone stavano facendo il bagno nel Volturno hanno rischiato di annegare se non fossero intervenuti i vigili del fuoco. Nonostante l’assoluto divieto di balneazione nel fiume, dettato soprattutto dall’emergenza Coronavirus, nel pomeriggio di ieri i due giovani ed intere famiglie si stavano rinfrescando in prossimità del comune di Colli a Volturno, quando una improvvisa ondata di piena, provocata da alcune manovre tecniche a Rocchetta al Volturno, a monte del fiume, ha innescato un fuggi fuggi generale dall’acqua. Non riuscendo a raggiungere la riva i due ragazzi si sono rifugiati su di uno spuntone roccioso che si trovava fortunatamente nei paraggi. Allertati da coloro che erano riusciti a porsi in salvo sono intervenuti in breve tempo i Vigili del Fuoco, con squadre terrestri, il nucleo acquatico e persino un elicottero. I due maldestri giovani, dopo essere stati imbracati, sono stati portati in salvo dalla squadra di soccorso.

 

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3053 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: