PIEDIMONTE MATESE, EX STATALE 158, CINQUE SUPERMERCATI IN UN CHILOMETRO SENZA UN SEMAFORO O UNA ROTONDA

Redazione. Piedimonte Matese. Sono cinque i supermercati, nello spazio di circa un chilometro, uno dietro l’altro, che si trovano sulla ex statale 158 che porta da Piedimonte Matese ad Alife. In quel tratto rettilineo, un tempo la “pioppiata”, i neo patentati o coloro che non hanno troppa dimestichezza alla guida, devono raddoppiare la loro prudenza quando vogliono tornare a Piedimonte dopo aver effettuato le compere. Una lettrice, a questo proposito, ci ha rilanciato un’idea che da sempre abbiamo sostenuto. “Entrare nei supermercati è semplice, anche per me che ho la patente da pochi anni. Il problema – dice- nasce quando si vuole tornare a Piedimonte, perché senza un semaforo, una rotonda o qualcosa che rallenti il traffico nel rettilineo, è problematico per chi non ha troppa esperienza, immettersi sulla strada principale e tornare a casa”. Il problema però , come ci ha suggerito la signora, lei lo ha risolto: “Quando proprio non riesco a tornare indietro, anziché tentare di svoltare verso Piedimonte mi dirigo ad Alife perché resto sempre sulla destra, faccio un paio di chilometri e la rotonda e non corro rischi”. Semplice si potrebbe pensare, ma non sarebbe ancora più semplice rallentare le macchine con un semaforo o una rotonda in quel tratto pericoloso?

 

 

 

 

 

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3158 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

2 Comments on PIEDIMONTE MATESE, EX STATALE 158, CINQUE SUPERMERCATI IN UN CHILOMETRO SENZA UN SEMAFORO O UNA ROTONDA

  1. Perché non diciamo anche che la strada non è più percorribile dalle auto a causa delle deformazioni che il cantiere sta lasciando dietro di se?

  2. Col senno di poi // 2 Settembre 2020 a 21:57 // Rispondi

    Le soluzioni proposte dalla gentile scrivente sono troppo logiche e concrete, e quindi non alla portata della nostra classe politica. non si metteranno né i semafori, né si faranno le rotonde. Però si potranno mettere sulla strada lapidi commemorative degli incidenti.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: