PIEDIMONTE MATESE, RIPRENDONO I FURTI NELLE CASE DI PERIFERIA, DUE ANDATI A SEGNO E DUE SVENTATI

Redazione. Piedimonte Matese. La domenica sera appena trascorsa sarà ricordata per la ripresa dei tentativi di furto nelle case periferiche di Piedimonte Matese. Era da parecchio tempo che i ladri se ne stavano tranquilli, poi improvvisamente, nella serata di ieri, hanno ricominciato con i loro raid criminali, favoriti anche dalla notte che sopraggiunge prima, di questi tempi. Ben quattro i tentativi di entrare nelle case dei piedimontesi, in rapida successione a Santa Lucia, via Squedre e via Pizzone. In un paio di casi i furti sono andati a segno e i malviventi hanno portato via oggetti preziosi e danaro. In altrettante occasione hanno dovuto ammainare bandiera bianca perché sorpresi dai proprietari, dopo che però già avevano sfondato i vetri delle finestre. Con la ripresa delle attività malavitose sono riprese anche le ronde di alcuni volontari che di sera se ne vanno in giro per i posti più a rischio, nel tentativo di dissuadere i ladri e dare un segnale di tranquillità a chi sta cominciando nuovamente a preoccuparsi al calar della sera.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3158 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: