F. C. MATESE, I LAVORI ALLO STADIO GRAZIE AL FAI DA TE, IL FALLIMENTO DELLA POLITICA

dig

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. Come volevasi dimostrare! Se non ci pensi da te e ti affidi alle promesse della politica, stai fresco. La neonata società calcistica dell’ F. C Matese che quest’anno è approdata al massimo campionato dilettantistico nazionale della serie D, per poter disputare le gare interne del campionato al Ferrante di Sepicciano, aveva bisogno di alcuni importanti lavori da effettuare allo stadio, previsti dalle vigenti normative in materia di sicurezza. In primis la rete di recinzione, l’innalzamento delle barriere divisorie tra le opposte tifoserie e una copertura all’ingresso degli spogliatoi per tutelare giocatori e terna arbitrale. I soldi erano anche disponibili, molte migliaia di euro con cui si potevano fare anche altre migliorie strutturali. La crisi amministrativa e il conseguente commissariamento della città hanno mandato tutto a carte e quarantotto. Quei soldi che potevano rendere più ospitale il Ferrante, rimarranno depositati in fondo ad un cassetto del Comune, non più utilizzabili perché destinati allo scopo specifico e dovranno essere restituiti al mittente. Di certo, il commissario governativo ha altre e magari anche più importanti questioni da risolvere e non può pensare allo stadio prima di saldare i creditori o provvedere a far sistemare il fatiscente asfalto delle strade comunali. Cosa fare allora per poter disputare le gare casalinghe a Sepicciano e poter garantire ai tifosi, Covid permettendo, di poter seguire la squadra del cuore? Semplice, armarsi di olio di gomito e vedersela da sé, con conseguente dispendio di risorse economiche, assolutamente evitabili se la politica non avesse tradito il proprio elettorato. In questi giorni, dalla società ci hanno garantito che cominceranno gli indispensabili lavori da parte di qualche volenteroso operaio, prestato allo sport nelle ore libere dalla propria attività. Per far decollare il calcio a Piedimonte, più che delle beghe politiche, c’è bisogno di queste persone.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3656 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: