LETTERA DI UN LICEALE AL SUO PRIMO GIORNO DI SCUOLA

 Gentile Direttore

Oggi è stato il mio primo giorno di scuola, un percorso tutto nuovo che sto iniziando a compiere nella scuola superiore. La mia giornata è iniziata molto presto, non vedevo l’ora di raggiungere il liceo, di ritornare ad un minimo di normalità, di condividere gli spazi scolastici con i miei nuovi compagni; sto iniziando a percorrere una strada molto importante viste le difficoltà che stiamo vivendo a causa della pandemia, sono sicuro però che seguendo e rispettando le regole non sarà tanto difficile.

Mi trovo in un nuovo ambiente, che mi fa sentire grande e nello stesso tempo circondato da cose ancora più grandi; l’organizzazione scolastica che ho visto questa mattina promette bene: rispetto del distanziamento, uso delle mascherine, percorsi segnati per ogni singola classe, uso di disinfettante, positiva è stata anche la prima sensazione a pelle per i nuovi professori: almeno oggi tutti simpatici, vedremo in futuro! Abbiamo avuto un’accoglienza degna di persone importanti, persone in cui credere e su cui puntare.

Siamo stati accolti nell’Aula Magna con l’inno Nazionale, la Preside ci ha rivolto un appassionato e coinvolgente saluto; abbiamo assistito alla visione di un cortometraggio: “la mia cosa smarrita”; in quel momento ho sentito una grande responsabilità, quella di fare e dare del mio meglio, per me stesso innanzitutto. Questo anno scolastico sarà un anno importante e particolare in tutti i sensi: darò una svolta alla mia vita per raggiungere i miei traguardi.

Giorgio Iannelli

 

About Redazione (9465 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: