CASERTA, COVID AL NONO MESE DI GRAVIDANZA, FINISCE BENE L’ODISSEA DI UNA DONNA

Redazione. Si ammala di coronavirus al nono mese di gravidanza e per le norme anticontagio non può eseguire il cesareo programmato da tempo nella struttura privata che aveva scelto per far nascere la sua bambina. Risolvono tutto gli operatori del 112 che grazie al loro impegno organizzano in breve tempo  un ricovero presso l’ospedale di Caserta, uno dei covid hospital della provincia. Un’ambulanza scortata dai carabinieri la trasporta in ospedale e in breve tempo dà alla luce la sua bambina. Entrambe godono buona salute.

 

About Emiddio Bianchi (3473 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: