DOMATTINA AL LICEO DI PIEDIMONTE MATESE LA FIRMA DEL PROTOCOLLO D’INTESA FRA FIP CAMPANIA E LICEO

Pietro Rossi|PIEDIMONTE MATESE – Domani mattina presso il Liceo “G.Galilei” di Piedimonte Matese a partire dalle 10.30 che sancirà un accordo istituzionale tra la Federazione Italiana Pallavolo Campania il Liceo e la Polisportiva Matese per la divulgazione della pratica pallavolistica e sportiva in generale nella nostra area geografica. “Le scuole, un presidio strategico per rilanciare il nostro sport” Con queste parole il Presidente Regionale della Federazione Italiana Pallavolo Dott. Guido Pasciari coadiuvato dal rappresentante Territoriale di Caserta Avv. Gaetano Cinque, ha evidenziato quanto la scuola rappresenta il presidio strategico per rilanciare la pallavolo campana e quanto la formazione dei nostri ragazzi non può prescindere dallo sport. La POLISPORTIVA MATESE ssd, affiliata FIPAV e accreditata come CENTRO DI AVVIAMENTO E ORIENTAMENTO ALLO SPORT dal CONI, e il LICEO SCIENTIFICO GALILEO GALILEI di Piedimonte Matese (Ce), rappresentato dalla dirigente scolastica Dott.ssa Bernarda De Girolamo, condividono in pieno su quanto il connubio sport-scuola riesca a formare le giovani leve per donare loro un bagaglio di esperienze ed emozioni unico ed indissolubile. Popolazione scolastica: 1000 Alunni, 55 classi in un bacino geografico di riferimento che ne racchiude almeno altri 2000 tra scuola primaria e secondaria che hanno scelto altri indirizzi per un totale di 3000 studenti. Il LICEO SCIENTIFICO GALILEO GALILEI di Piedimonte Matese (Ce) a livello scolastico e sociale opera in un contesto socio-economico dell’ampio bacino d’utenza, comprendente zone montane, presenta le caratteristiche tipiche delle aree meridionali interne: alti livelli di disoccupazione giovanile, aumento del fenomeno dell’emigrazione lavorativa ed intellettuale, crisi delle poche realtà produttive industriali e imprenditoriali, attività operanti nel settore terziario legate prevalentemente ai servizi pubblici, ricerca di nuove funzioni e ruoli delle tradizionali attività agricole e artigianali. La popolazione residente sta registrando negli ultimi anni una lieve decrescita maggiormente significativa nei comuni più decentrati e montani. Nell’area è rilevante il fenomeno di invecchiamento della popolazione e si registra un tasso di natalità inferiore alla media provinciale e regionale. Nelle aree più decentrate del bacino d’utenza risultano insufficienti o mancanti adeguati stimoli culturali e centri di aggregazione utili alla crescita ed alla maturazione del giovane. I mezzi di trasporto, utilizzati dagli alunni pendolari, hanno orari non sempre adeguati alle esigenze della scuola e tempi di percorrenza lunghi, soprattutto per gli alunni provenienti dai comuni montani. L’elevato numero di scuole medie di provenienza, con le inevitabili differenze nell’impostazione didattica e nei livelli di preparazione di base, richiede grande impegno nelle attività di orientamento in ingresso e di accoglienza. Territorio e capitale sociale. Il Liceo effettua un’indagine approfondita e sistematica delle risorse del territorio e ha stipulato convenzioni e accordi con enti, associazioni e altre istituzioni scolastiche presenti sul territorio, per attività di ampliamento dell’offerta formativa a partire dallo SPORT per finire all’alternanza scuola-lavoro. La rendicontazione sociale dell’istituto è raggiungibile all’indirizzo http://bit.ly/rendicontazione-sociale di ‘Scuola in chiaro’. La Pallavolo grazie alla Scuola, la Scuola grazie alla Pallavolo e allo sport. Ambedue attraverso l’azione sul territorio delle associazioni e società sportive. Insieme per costituire quelle opportunità di carattere interdisciplinare atte a favorire i processi di crescita utili all’inclusione, all’ aggregazione e alla partecipazione con un ruolo sociale fondamentale, permettendo lo sviluppo di capacità e abilità per una crescita equilibrata. Il protocollo siglato fino a tutto l’anno scolastico 2023/2024 è finalizzato al supporto per l’approfondimento della pratica e della conoscenza della Pallavolo del Sitting Volley e del Beach Volley per il conseguimento di obiettivi educativi e formativi. Il LICEO GALILEI farà da presidio mettendo a disposizione non solo gli impianti utilizzati per le attività motorie, le aule ed i laboratori, l’aula magna per convegni e seminari ma sarà la scuola pilota che attraverso i responsabili dei progetti della POLISPORTIVA MATESE fonderà partnership con le realtà scolastiche di ogni ordine e grado del territorio. In un periodo delicato come quello che ci accingiamo a vivere del post-COVID, è una priorità rimodulare la forma e il metodo per modellare operativamente un nuovo modo di emozionare con lo sport in una sorta di rieducazione sportiva da mettere al centro, nel diretto collegamento con la salute e il benessere di noi esseri umani che resta da sempre la risorsa fondamentale da tutelare. Incontri formativi, collaborazioni e partnership sul territorio con il nascente Parco Nazionale del Matese nel programma triennale di sviluppo sportivo a 360°. Ci rendiamo inoltri disponibili, con l’intesa sottoscritta, a collaborare per una nuova sensibilizzazione dell’Ente Istituzionale Comunale affinché si restituiscano utilizzabili le strutture sportive del territorio alla comunità che ad oggi seppur presenti risultano indisponibili alla loro fruizione. Ringraziando per la partecipazione ci auguriamo quanto prima di incontrarvi sui campi con la gioventù della PALLAVOLO a farla da protagonisti e lo SPORT ad essere sempre più considerato come MODELLO DI VITA.

 

About Redazione (10025 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: