FC MATESE, A RISCHIO LA DISPUTA DEI PLAY OFF, ANCORA RINVII E CONTAGI A CASTELNUOVO

Emiddio Bianchi. Piedimonte Matese. La Lega di serie D, bontà sua, aveva sospeso il turno di campionato del 30 di maggio del girone F per consentire di portare finalmente a termine i turni di recupero delle squadre che si erano trovate indietro per colpa del coronavirus. Tutto sommato una scelta apparentemente giusta, al fine di garantire una parvenza di regolarità al torneo in vista dello sprint finale, soprattutto dei play off, visto che proprio per mancanza di date utili erano stati annullati i play out. E il Castelnuovo, ancora in corso per il prolungamento post campionato e con tre partite da recuperare, che ti fa? Chiede di rinviare ulteriormente i suoi incontri, a cominciare da quello previsto proprio per il 30 maggio a Vastogirardi. Il motivo è sempre lo stesso: positività al Covid per qualche suo giocatore, manco li andassero a cercare col lanternino. La Lega, poi, nonostante non ci siano più spazi utili per i recuperi, a meno che le squadre non vadano a trovare i propri calciatori sotto gli ombrelloni, per un buonismo che appare del tutto ingiustificato rinvia ulteriormente l’incontro con i molisani e non dà partita persa agli abruzzesi come logica prevederebbe. A quando, ci chiediamo, se si vogliono ancora far disputare i play off? Il dubbio nasce spontaneo e ci induce a credere che l’obiettivo sia proprio quello di chiudere definitivamente il tutto al venti di giugno, con buona pace di chi, come il Matese, che rincorrendo un sogno per tutto il girone di ritorno si vedrebbe privato di un obiettivo che la squadra di Urbano ha meritatamente dimostrato di poter conseguire. Sul campo e non con artifizi legati al Covid perché anche se il play off si dovesse giocare, il Castelnuovo, dopo aver liberato il suo Covid Center, è inevitabile che giocherà i recuperi con formazioni demotivate e già in vacanza. Con buona pace di chi si è fatto il mazzo per tutto il campionato.

 

 

 

About Emiddio Bianchi (3677 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: