ALIFE, MONS.CIRULLI: “I PRETI NO VAX NON POTRANNO DISTRIBUIRE LA COMUNIONE”

Redazione. Alife. Drastico provvedimento di monsignor Cirulli, vescovo della Diocesi di Alife e Caiazzo: “Sospensione di ogni attività pastorale, catechistica e formativa in presenza per i sacerdoti non vaccinati”. La mano pesante del vescovo si abbate contro i preti no vax, proibendo persino la distribuzione dell’eucarestia non solo ai sacerdoti, ma anche ai diaconi, religiosi e laici che in merito al vaccino la pensano allo stesso modo. La situazione pandemica, in costante peggioramento, ha spinto il vescovo ad invitare nuovamente religiosi e fedeli a rispettare le più elementari norme di sicurezza nelle chiese e durante le cerimonie liturgiche.

About Emiddio Bianchi (4203 Articles)
Vice Direttore di Casertasera.it. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e condotto, per molti anni, trasmissioni radio e tv.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: