LA MONDO CAMERETTE BK CASAPULLA CADE SUL CAMPO DEL NAPOLI BASKET ACADEMY

Massimo Casertano | Casapulla. La ripresa del campionato di serie C Silver, dopo oltre un mese di stop causa pandemia, è fatale alla Mondo Camerette Bk Casapulla che cede 65-61 sul parquet del Napoli Basket Academy e viene raggiunta in testa alla classifica dalla Step Back Caiazzo, a sua volta vittoriosa sul campo della Kouros Napoli.Partita dura e nervosa a Napoli, incattivita da un arbitraggio che ha lasciato molto correre consentendo ai padroni di casa di metterla tutta sul piano dello scontro fisico, sempre ai limiti del regolamento.Nel primo quarto, si diceva, partono molto aggressivi i padroni di casa che sono in giornata di grazia anche dalla lunga distanza, complice una difesa dei gialloblù non ben registrata che cede alla forza d’urto dei napoletani. Coach Monteforte serra le fila e il quarto si conclude sul 18-16 per i padroni di casa.Nel secondo quarto il team dell’Appia trova le giuste contromisure e comincia anche a vedere il canestro. La fisicità di Matteo Esposito bilancia l’aggressività avversaria e torna utile anche in attacco, dove il lavoro di Cecere e Premasunac comincia a funzionare. Parziale a metà incontro 36-31 per la Mondo Camerette Bk Casapulla.Black out di Olivetti & co. nella terza frazione, complice l’assenza per quasi tutto il periodo di Premasunac al centro dell’area, i napoletani strabordano in attacco con le seconde e anche terze opportunità mentre dal lato opposto la palla non entra, ancora una volta grazie alla difesa avversaria che mette tutte le energie sul piano nervoso. La squadra del capoluogo termina la frazione avanti 49-45 con un parziale di tempo di 18-9 che la dice lunga sull’andamento del periodo.Tutto rimandato all’ultima frazione che sembra il set di una scena thrilling. Partono a razzo i ragazzi di Monteforte che subito recuperano il gap con due bombe del neo acquisto Di Napoli e poi allungano a +4 con palla in attacco ancora da giocare. Sembra tutto fatto e invece la veemente reazione di ragazzi terribili del Napoli Basket Academy ribalta ancora una volta l’incontro che resta in bilico fino alle battute finali vedendo prevalere infine i padroni di casa per 65-61.Partita di luci ed ombre per il team agli ordini di coach Monteforte dove alla fine hanno prevalso soprattutto le ombre. L’assenza di Messa si è fatta sentire non poco e, d’altronde, solo 6 giocatori iscritti al referto punti sono davvero troppo pochi per sperare di vincere a questo livello. Bene l’innesto del playmaker Di Napoli che nelle prossime settimane potrà guadagnare minutaggio col recupero della condizione fisica e ottima prestazione anche di Luca Lillo che, nonostante i pochi punti, ha trovato canestri fondamentali in alcuni momenti topici dell’incontro.

TABELLINO:

Napoli Basket Academy: D’Antonio 9 Sinagra 7 Cioffi 10 Sbaragli, Mansi, Cannavina 15, Matera 3, Di Palma 7, Grassi, Gatti, Stendardo 7, Lanni 7. All. Scotto di Luzio.

Mondo Camerette Bk Casapulla: Olivetti 6, Lillo 4, Cecere 14, Di Napoli 16, Premasunac 12, Esposito 9, A. Natale, Orlando, n.e. Nappi, M. Natale, Ferri e Barbaro.

 

About Redazione (12711 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: