PIEDIMONTE MATESE, PRESTO IL POSTO DI POLIZIA POTREBBE DIVENTARE REALTA’

Piedimonte Matese. Il Posto fisso di Polizia a Piedimonte Matese, potrebbe diventare presto realtà. Il capo della Polizia Lamberto Giannini e il Ministro dell’interno, dopo l’interrogazione parlamentare di Giovanni Russo deputato FdI hanno scritto al Comune di Piedimonte Matese per conoscere la disponibilità della struttura. Uno dei locali disponibili è lo stabile dell’ex pretura di piazza Carmine che potrebbe ospitare i militari. Il loro arrivo, di cui da anni si parla, sarebbe fondamentale per rafforzare i controlli sul territorio.

ECCO L’INTERROGAZIONE

ATTO CAMERA

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA 4/11111

Dati di presentazione dell’atto

Legislatura: 18

Seduta di annuncio: 628 del 17/01/2022

Firmatari:

Primo firmatario: RUSSO GIOVANNI

Gruppo: FRATELLI D’ITALIA

Data firma: 17/01/2022

Destinatari

Ministero destinatario:

MINISTERO DELL’INTERNO

Attuale delegato a rispondere: MINISTERO DELL’INTERNO delegato in data 17/01/2022

Stato iter: IN CORSO

Atto Camera

Interrogazione a risposta scritta 4-11111

presentato da

RUSSO Giovanni

testo di Lunedì 17 gennaio 2022, seduta n. 628

GIOVANNI RUSSO. — Al Ministro dell’interno. — Per sapere – premesso che: da anni viene avanzata con insistenza la richiesta di valutare l’importanza della presenza nel Comune di Piedimonte Matese di un presidio fisso della Polizia di Stato, che andrebbe a ricoprire un vasto territorio, da Piedimonte fino a Capriati al Volturno e a Gioia Sannitica, passando per Caiazzo e Alvignano; nel 2018, con nota prot. 1119 del 7 novembre, i Sindacati di Polizia Coisp e Les scrivevano al Ministero dell’interno per chiedere di valutare, appunto, l’istituzione di un Commissariato di Polizia oppure un Posto fisso operativo presso il Comune di Piedimonte Matese, in considerazione, del fatto che «La recrudescenza dei reati, peraltro, è in continua evoluzione soprattutto nell’alto casertano, aree di competenza della Questura di Caserta ma raggiungibili in un’ora ed ai confini con la Questura di Benevento, Isernia e Frosinone. Nei comuni di tale territorio, circa 85.000 abitanti su una superficie di 1000 kmq, non vi è la presenza di una Volante nelle 24 ore ed i cittadini sono praticamente in balia di furti negli appartamenti e rapine di vario genere soprattutto nelle ore notturne»;come si apprende dalla citata missiva, già nel gennaio 2018 era intervenuto lo stesso Sindaco del comune di Piedimonte Matese per mettere a disposizione della Polizia di Stato uno stabile in uso gratuito proprio per l’istituzione del posto fisso di Polizia «così da garantire maggiore sicurezza ai cittadini di tutti i comuni del circondario»;

la presenza di un presidio di Polizia a Piedimonte Matese sarebbe un forte segnale pubblico di contrasto alle organizzazioni criminali, oltre che un presidio di legalità e sicurezza assolutamente necessario ed indispensabile, in considerazione delle diverse criticità del territorio che attanagliano il Matese;

con nota del 16 giugno 2020, la questura di Caserta chiedeva di «comunicare con cortese urgenza la veridicità della disponibilità di codesta amministrazione di locali idonei atti ad ospitare un posto fisso di Polizia di Stato, dovendo questo ufficio riferire al Ministero dell’interno», ma, da allora, nulla sembra essere stato fatto, se non in direzione opposta rispetto a quella auspicata, se è vero che ci sarebbe l’intenzione di trasferire anche la polizia stradale di Caianello;

come denunciato dagli stessi sindacati, infatti, la sede del distaccamento della Polizia stradale di Caianello verrebbe trasferita a Presenzano, a pochi metri, peraltro, dalla centrale idroelettrica e da una contestata centrale turbogas in fase di ultimazione, con i conseguenti e preoccupanti risvolti, non solo sul piano della sicurezza del territorio, che verrebbe privato di un altro presidio di sicurezza e legalità, ma anche sul piano dei rischi alla salute alla quale verrebbero esposti gli agenti –:

accertata la fondatezza dei fatti di cui in premessa, se e quali iniziative di competenza il Governo intenda assumere per garantire importanti presìdi di legalità e sicurezza nel territorio dell’alto casertano, con particolare riguardo all’istituzione nel comune di Piedimonte Matese di un presidio fisso della Polizia di Stato e alla paventata intenzione di trasferimento della sede del distaccamento della Polizia stradale di Caianello.

About Redazione (12736 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: