fbpx

UNA BAMBINA DI TRE ANNI SI ALLONTANA DI NOTTE PER INSEGUIRE IL PROPRIO CAGNOLINO. I CARABINIERI LA RIPORTANO A CASA

ASCOLTA L'ARTICOLO

MONTESARCHIO Nella giornata di ieri i Carabinieri di Montesarchio si sono imbattuti in una vicenda che ha dell’incredibile. Nella notte, alle ore 03.00 i militari, nel corso del pattugliamento del territorio, su segnalazione anonima, sono intervenuti nel centro abitato di Montesarchio dove rintracciavano nella pubblica via una bambina di tre anni che giocava pacificamente con il proprio cucciolo di cane. Nulla di anomalo a prima vista se non fosse per il fatto che la vicenda avveniva in piena notte ed in condizioni meteo proibitive. Da una prima ricostruzione dei fatti, pare che la bambina, dopo che i genitori si erano addormentati, aveva aperto la porta di casa e si era portata in strada con l’intento di giocare con il proprio cagnolino “Sally”.Nella circostanza, nonostante l’età, la minore forniva ai militari intervenuti le giuste indicazioni per rincasare e pertanto la bimba veniva riconsegnata ai genitori che increduli e spaventati dall’accaduto non si erano accorti di nulla.La vicenda veniva segnalata al Tribunale per i Minorenni di Napoli ed all’ufficio Servizi Sociali del Comune di Montesarchio.Il fatto evidenzia ancora una volta l’importanza del rapporto tra Carabinieri e privati cittadini, legame che con l’intervento dei militari, ha evitato un potenziale esito diverso e più grave ed ha riguardato l’incolumità del bene più prezioso, una bambina di tre anni.

 

 

About Redazione (14137 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: