fbpx

CASERTA, VIABILITA’: AVVALLAMENTI PERICOLOSI E ERBACCE, GRAVE PER L’IMMAGINE DELLA CITTA’

ASCOLTA L'ARTICOLO

Annibale Bologna|Caserta. Continua il report del nostro quotidiano, riferito allo stato di salute  delle principali  strade della Citta’. Percorrendo Via Tescione, all’altezza dell’ingresso dell’Ospedale Civile, colpisce lo stato del manto stradale,  rifatto appena  da qualche mese. Come si evince dalla foto, e’ facile constatare, presso i tombini ivi presenti, preoccupanti avvallamenti che non lasciano presagire cose buone. Non meglio va  alla Via Santissimo Nome di Maria, retrostante l’ Ospedale, ove sul marciapiedi perimetrale  all’arteria,  sono da mesi spuntati cespugli a frotte che costituiscono, assieme al catrame “d’epoca”,  un mix ideale per chi vuole cimentarsi in passeggiate mozzafiato tali da ricordare il verde dei prati. E nulla e’ cambiato neanche lungo la strada, ex Nazionale, che congiunge San Leucio a Vaccheria ove, oramai, da tempo immemore si e’ in presenza di un manto stradale che, giustamente, e’ stato definito da un attento  locale cittadino con  pregressa esperienza professionale  militare, peggiore di un percorso di guerra. Che dire. Di fronte  a tanto scempio la cittadinanza non ha piu’ parole. O meglio, e’ stanca. A noi non resta che chiederci  quale peccato originale ha da scontare la Citta’ ed, in particolare, i   Borghi di Vaccheria e di San Leucio, un tempo “perle” turistiche di cui andare fieri ed oggi mortificati, senza limiti, da imperizia  e leggerezza dell’organo amministrativo deputato alla cura  di  strade degne di una citta’ che non sembra fuori luogo definire oggetto di mirati attacchi di guerra.Nelle foto in senso orario: via Tescione,Via SS di Maria e La intransitabile strada della Vaccheria a San Leucio ormai un simbolo del degrado viario di Caserta)

About Redazione (14137 Articles)
Redazione di Casertasera.it Email: redazione@casertasera.it

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: